Sospensione dei Mercati

Data:
17 Novembre 2020
Immagine non trovata

In Emilia-Romagna, dal 14 novembre con il decreto 216/2020  è vietata l’attività di commercio nella forma del mercatoall'aperto su area pubblica o privata compresi i mercati del contadino  se non nei Comuni nei quali sia stato adottato dai sindaci un apposito piano, consegnato ai commerciantI, che preveda le seguenti condizioni di minima:

a) una perimetrazione nel caso di mercaI all'aperto;
b) presenza di un unico varco di accesso separato da quello di uscita;
c) sorveglianza pubblica o privata che verifichi distanze sociali e il rispetto del divieto di assembramento nonché il controllo dell'accesso all'area di vendita;
d) applicazione della scheda relativa al commercio al dettaglio su aree pubbliche contenuta nell’allegato 9 del DPCM del 3 novembre 2020.

È vietato lo svolgimento dei mercatini degli Hobbisti e dei mercatIni per la vendita o esposizione di proprie opere d’arte ed opere dell’ingegno a carattere creativo e similari.

Ogni aggiornamento in merito verrà pubblicato nella presente sezione.

Ultimo aggiornamento

Martedi 24 Novembre 2020